4 Commenti

  1. Lo conoscevo per le cose che scriveva in questo spazio e su Twitter. E quello che ho letto mi è bastato per capire quanto fosse grande il suo cuore. La notizia della sua morte mi ha commossa… Riposa in pace, Claudio…

  2. buonasera a Tutti Voi Signori. mi presento: sono Antonio, il cognato, ma mi piace dire fratello, di Claudione. Vorrei ringraziarVi tutti per la Vostra partecipazione fisica e morale. Le Vostre parole e la Vostra presenza ci rinfrancano il cuore. Credo proprio di parlare a nome anche di Sua sorella Cristina e dei Suoi genitori. Claudione è stato per me Maestro; abbiamo pregato tanto per il miracolo della Sua guarigione……..
    Signori il Miracolo è Claudio in persona….. e si….. ringrazio Dio di averlo conosciuto ed aver potuto condividere con Lui e conoscere Lui: mi ha cambiato la vita…. nel vero senso della parola… il Miracolo è Claudio, tutto cìò che Lui ha fatto per Me e per Noi e per Voi… leggendo le Vostre bellissime parole si legge e si comprende quanto Vi foste affezzionati a Lui, neanche conoscendolo di persona… questo è il miracolo che il Mio Fratellone sa fare meglio: entrare nei nostri cuori i punta di piedi senza che ce ne accorgiamo e scaldarci da dentro, darci la forza, farci vedere le cose dalla giusta prospettiva, vivere con dignità ma soprattutto altruismo.

    grazie di Cuore a Tutti Voi e Buona Vita.

    p.s. Claudio non morirà mai, perchè è in noi tutti, di giorno e di notte, sempre ed in ogni momento.

    Antonio

    • Grazie Antonio. Penso che questo sia un altro regalo di Claudio: permetterci di parlarci, scambiare parole, condividere sentimenti e rivelarci, risvegliando il calore che ci aveva saputo dare.

      D